Sei in » Turismo » Night & Day
23/08/2016 | 11:53

A Cursi, nel cuore della Grecia e del Salento, dal 28 al 30 agosto 2016 si svolgerà la terza edizione della Festa della Pizza. Al centro della degustazione un piatto - base della tradizione enogastronomica mediterranea.


La pizza margherita regina della serata


Cursi.Pizza, la ruota che fa girare il mondo del gusto’. Così si intitolava un importantissimo convegno effettuato al termine di un corso di formazione professionale per ‘pizzaiolo’ svoltosi nel Salento, in cui oltre a raccontare gli sbocchi lavorativi di uno dei mestieri ancora più ricercati sul mercato, ci si fermava a far conoscere, in un seguito ‘Pizza Road Show, tutte le possibili sperimentazioni che la tradizione enogastronomica mediterranea può effettuare su un piatto che non smette di conquistare il palato di miliardi di persone sul pianeta Terra.

Già, perché la pizza, in ogni latitudine, è simbolo di bontà, genuinità, semplicità. ‘Usciamo per andare a mangiare una pizza’ si dice quando si ha voglia di incontrare qualcuno e condividere con lui un momento di socialità conviviale.

Saporita, profumata e bella a vedersi, parliamo della pizza, quella vera, quella che nasce dalla ricetta napoletana. Tutti la amano, da Nord a Sud dell’Italia e in tutto il mondo, dicevamo.
Si pensi che solo qualche mese fa, nel Salento, Coldiretti avviò la raccolta di firme nei mercati di 'Campagna Amica' affinchè si desse una bella accelerata alle pratiche di riconoscimento della pizza quale patrimonio dell'Umanità.

Difficile svelare il segreto, quello vero della pizza: c’è chi parla della farina, chi parla dell’acqua con cui si impasta, chi dei pomodori maturati al calore del sole del Sud, chi delle mozzarelle italiane. Diciamo che in realtà tutto fa la differenza, senza sottovalutare anche la maestria degli artigiani, avviati al mestiere in numerosi corsi di formazione sul territorio.

La pizza è un patrimonio enogastronomico italiano che si esporta nel mondo: nel maggio dello scorso anno una delegazione cinese è stata a Lecce per imparare i segreti dell'alimentazione italiana: i pizzaioli professionisti hanno insegnato loro il metodo nostrano per prepararla e ne siamo certi a breve invaderà anche il continente asiatico. 

Nel cuore del Salento, la bellissima città di Cursi ogni anno, grazie all’impegno dell’Associazione Spirito Libero e al patrocinio dell’Amministrazione Comunale, organizza nell’area mercatale della città grika la Festa della Pizza.

Un evento per palati raffinati che amano il buon cibo della tradizione enogastronomica mediterranea in compagnia di buona musica e tanto divertimento (ecco il programma completo della manifestazione). Da domenica 28 a martedì 30 agosto 2016, insomma, una tre-giorni imperdibile, giunta ormai alla sua terza edizione, con un programma di assoluta qualità che leccenews24.it seguirà in ogni serata.




Autore: A cura della Redazione

0 commenti inseriti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |