Sei in » Turismo
30/05/2015 | 09:01

Organizzato dalla Pro loco, il percorso prevede una camminata di 9 km che parte dal centro del comune e attraversa le campagne limitrofe. Tra verde e paesaggi incantevoli si potranno degustare i prodotti tipici dell'eno-gastronomia.


Un paesaggio agricolo salentino


Cursi. L’estate si avvicina, il caldo è alle porte e la natura si prepara all’esplosione di colori, di odori e sapori che caratterizzano il Salento. Tanti saranno gli appuntamenti per turisti e non che vivono i luoghi del territorio, tra i vari eventi, si inizia in bellezza con un importante iniziativa, la Magnalonga Salentina a Cursi il 14 giugno, una giornata da trascorre tra natura, arte e buon cibo.
 
La Pro Loco locale organizza la prima Magnalonga Salentina, una passeggiata di circa 9 km tra il centro storico e la campagna alla scoperta delle bellezze culturali ed enogastronomiche. Si potranno gustare le specialità salentine, nel verde intatto, tra gli uliveti secolari, i menhir, i muretti a secco, i “pajari” e le cave di Cursi dove si estrae la pietra leccese, i frantoi ipogei, le chiese e i monumenti più caratteristici del paese.
 
Una camminata all’insegna del buon cibo e del buon vino Salentino suddivisa in tappe, dalla colazione, all’antipasto, con primo, secondo e il dolce, un menù della  gastronomia locale delizierà il palato e si svilupperà camminando per nove km nel corso della giornata, per scoprire insieme i sapori della cucina salentina.
 
Il turismo enogastronomico e quello ecosostenibile sono in continua crescita, la Pro Loco di Cursi con la Magnalonga propone una giornata tra il verde, i monumenti e le bellezze del luogo uniti, alla conoscenza dei  piatti tipici e del territorio con la descrizione storica di tutti i luoghi che fanno parte dell’escursione.
 
La manifestazione ha il patrocinio del Comune di Cursi, dell’Unione dei Comuni Entroterra Idruntino, della Provincia di Lecce e dell’Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia.
 
Un appuntamento imperdibile per escursionisti, amanti dell’aria aperta, del buon mangiare e del buon bere, inoltre, tanta musica e divertimento, con momenti musicali e folcloristici, all’interno del percorso.
 
La Magnalonga si svolgerà il 14 giugno, ma per le iscrizioni ci sono ancora pochi giorni, chiuderanno il 7 di giugno. La quota di partecipazione è di 20 euro per gli adulti, 12 euro per i ragazzi da 6 a 12 anni; per i gruppi superiori ai 15 partecipanti è previsto uno sconto del 10%.
 
Iscriversi è semplicissimo: basta consultare il sito http://www.prolococursi.it/ inviando una mail info@prolococursi.it  oppure chiamando 333.2526734- 340.9091955.
 
Anna Manuela Vincenti




Un tipico muretto a secco salentino
I pomodori secchi prelibatezza della cucina tradizionale salentina
Friselline antipasto della cucina tradizionale salentina
Il Convento di Cursi
Una cava di pietra leccese
Le cave di Cursi
Il percorso della Magnalonga salentina
La locandina dell'evento Magnalonga
Autore: A cura della Redazione

0 commenti inseriti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |